Cagliari, aggredito un rider durante la festa per la Nazionale

Una violenza immotivata e ingiustificata è quella andata in scena nel centro di Cagliari dove la gente stava festeggiando la vittoria dell'Italia sulla Spagna nella semifinale di Euro 2020. Un rider di 51 anni è stato aggredito con calci, schiaffi, spintoni e persino colpi con l’asta di una bandiera tricolore fino a farlo cadere dal suo scooter. Per fortuna tra la folla c'è chi lo ha aiutato a rialzarsi e riprendere il suo lavoro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli