Cagliari, bimbo di 2 anni sviene al parco e un carabiniere gli salva la vita

Carabinieri
Carabinieri

Un carabiniere eroe salva la vita ad un bimbo di 2 anni che era svenuto al parco di Assemini, a Cagliari, in Sardegna. Il piccolo aveva perso i sensi e le urla della madre, miste alle richieste di aiuto di un passante hanno attirato l’attenzione dei militari dell’arma.

Bimbo di 2 anni sviene al parco a Cagliari: carabiniere lo rianima e lo salva

Era una domenica pomeriggio come tante quella di ieri, 6 novembre 2022, al parco di Assemini a Cagliari. Un bimbo di 2 anni di origine nigeriana era insieme alla mamma a giocare al parco. Improvvisamente, però, il piccolo ha perso i sensi ed è crollato lì, di fronte alla mamma. Disperata, la donna ha iniziato a piangere e ad urlare ed è accorso in un primo momento un passante che ha provato ad aiutare. Nei pressi del parco vi è una caserma dei carabinieri e, preoccupati dalle urla, due agenti sono corsi sul posto.

Il gesto eroico del carabinieri e l’arrivo dei soccorsi

Una volta che i carabinieri sono giunti al parco hanno capito che la situazione era tragica e allora, uno dei due militari dell’arma ha praticato un massaggio cardiorespiratorio sul corpo del bimbo. Intanto era stato già chiamato il 118 che telefonicamente forniva indicazioni all’agente. Il bambino di 2 anni si è fortunatamente risvegliato ed è stato trasportato in pronto soccorso dove ora è sotto osservazione.