Cagliari, mamma e figlia travolte da un suv

Una bambina di otto anni e sua madre sono state travolte da un Suv mentre attraversavano la strada davanti alle scuole medie di Serdiana, in provincia di Cagliari. Secondo quanto riportato dall’Ansa la piccola è stata trasportata d'urgenza, con l'elisoccorso, all'ospedale Brotzu di Cagliari ed è stata ricoverata nel reparto di chirurgia pediatrica, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Alla guida del Suv una donna 39enne che, dopo l’impatto, si è subito fermata a prestare soccorso. La macchina è stata poi sequestrata e sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia locale. Per la mamma della piccola solo lievi ferite.

LEGGI ANCHE - Bus carico di bambini esce di strada nel Milanese

Come riporta Ansa è stato l’ennesimo incidente avvenuto nel territorio sardo in settimana. Infatti mercoledì, a Iglesias, una nonna di 67 anni e la nipotina di 8 sono state investite, sempre da un Suv, mentre la donna accompagnava a scuola la bambina. Anche in queste caso, l'auto le ha travolte durante l'attraversamento della strada, non lontano dalle strisce pedonali. Nell'impatto la 67enne ha avuto la peggio: è morta nel tragitto verso l'ospedale.