Cagliari, rapporti a tre in spiaggia davanti a bimba: arrestati

cagliari rapporti spiaggia

Scandalo in una spiaggia di Cagliari, in Sardegna. Tre persone (si tratta di due uomini e una donna) sono state arrestate dai Carabinieri perchè colti in atteggiamenti intimi in un luogo pubblico. Ad aggravare la situazione, il fatto che ad assistere alla scena c’era la figlia di 7 anni della donna. Stando a quanto riportato dal sito unionesarda.it, i protagonisti della vicenda sarebbero due pregiudicati di 54 e 58 anni e una donna di 38 anni.

I tre si sarebbero dati un appuntamento e avrebbero iniziato ad avere un rapporto nei pressi della spiaggia del Villaggio dei pescatori a Giorgino. La vicenda è successa durante il pomeriggio (intorno alle 17) di ieri, domenica 6 Ottobre 2019.

Cagliari, rapporti a tre in spiaggia

Ad avvisare i Carabinieri, alcuni passanti e dei clienti di un ristorante situato nella zona. Tra i commensali che hanno assistito alla scena c’erano anche dei minori. Quando i militari del Nucleo radiomobile di Cagliari hanno raggiunto il posto, in viale Pula, hanno subito portato i tre adulti al Comando provinciale dove sono stati dichiarati in arresto. Concessi, al processo per direttissima, i termini a difesa, con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Un episodio simile si era verificato a Giugno 2019 in Portogallo dove una coppia, dopo essersi denudata, era stata vista consumare da diversi testimoni sotto gli occhi della figlioletta della donna, anche lei intorno ai sette anni di età. La vicenda era accaduta in un parco pubblico di Paredes de Coura, nel nord del Paese, non lontano dalla zona turistica Porto. Al momento dell’amplesso, la bambina era seduta accanto a loro.