Cagliari sommersa dall’acqua

di Ilaria Floris Pioggia incessante, vento e grandine: un improvviso e fortissimo nubifragio si è abbattuto su Cagliari, con tuoni, lampi e disagi in tutta la città. Dal Lungomare Poetto, la spiaggia della città, a Quartu Sant’Elena, rami sradicati e tombini saltati hanno indotto a chiudere diverse strade in via precauzionale. Numerosissime le chiamate ricevute dai Vigili del Fuoco. Particolarmente colpito è il quartiere di Pirri, con strade allagate al punto da diventare fiumi di acqua corrente. Sul posto gli agenti della polizia locale e la Protezione Civile, che per oggi aveva diramato l’allerta temporali. Nel video piazza Italia, cuore della frazione cagliaritana, che è stata chiusa perché impercorribile.