Calabria, due persone denunciate per guida in stato di ebbrezza

Sen

Roma, 27 ott. (askanews) - Proseguono i controlli dei carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno, in Calabria, che hanno intensificato l'attività per limitare la guida in stato di ebbrezza.

In particolare, nel weekend, si legge in una nota, sono stati deferiti due soggetti, uno proveniente da Reggio Calabria e l'altro da Brognaturo, un 24enne ed un 38 enne, ai quali è stato riscontrato un tasso alcolico pari, nel primo caso, a 1.30 g/L e nel secondo caso, pari a 1.12 g/L, entrambi superiori alla soglia consentita dello 0.5 g/L.

Ma i controlli si sono focalizzati anche sulle abitudini di guida, ed in particolare sulla guida senza regolare contratto assicurativo. Quattro sono le autovetture fermate e risultate irregolari allo specifico controllo.

Invece, a seguito di alcuni in movimento, sono stati individuati anche alcuni soggetti alla guida del proprio veicolo mentre utilizzavano il cellulare. Tale comportamento risulta parimenti pericoloso per tutti gli utenti della strada.

Agli esiti dei controlli, un soggetto è stato fermato con una dose da circa 1 grammo di sostanza stupefacente del tipo marijuana: per lui è scattata la segnalazione alla Prefettura di Vibo Valentia.

In totale, sono state denunciate 2 persone alla competente Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza, segnalata 1 personale alla Prefettura di Vibo Valentia per uso personale di sostanza stupefacente e sono state elevate sanzioni amministrative per quasi 20 mila euro e sei autovetture sequestrate.