Calabria (Fi): maggioranza smetta di sabotare videosorveglianza

Pol/Bac

Roma, 28 gen. (askanews) - "Ancora un caso di maltrattamenti ai danni di bambini, stavolta in una scuola materna di Vittoria. Visto che a sinistra si fa un gran parlare di rilancio dell'azione di governo, allora che inizino da qualcosa che interessa tantissime famiglie italiane: l'introduzione di sistemi di videosorveglianza in asili e strutture per anziani e disabili a tutela dei più deboli". Lo dichiara la deputata di Forza Italia Annagrazia Calabria. "Approvata alla Camera su testo a mia prima firma, quella proposta ha subito un sabotaggio politico da parte della maggioranza per inspiegabili e inaccettabili posizioni ideologiche. Un'impasse che inchioda il legislatore ad una evidente responsabilità di fronte a fatti gravi che accadono in tutta Italia", conclude.