Calabria, Gelmini: sinistra può farsi sardina o tonno ma ha fallito

Pol-Afe

Roma, 4 gen. (askanews) - "La Calabria il 26 gennaio ha un appuntamento con la storia. È una battaglia prima di tutto che riguarda la Calabria, le sue straordinarie potenzialità, ma è anche una sfida nazionale". Lo ha detto Mariastella Gelmini, presidente del gruppo di Forza Italia alla Camera dei Deputati, intervenendo a Reggio Calabria alla presentazione delle liste a sostegno di Jole Santelli.

"Da qui, come dall'Emilia Romagna, in cui si voterà nello stesso giorno, con un'altra donna del centro-destra - aggiunge - può partire la riscossa dell'unica coalizione politica vera in questo momento in Italia che è la coalizione di centro-destra e che, grazie anche al voto dei calabresi del 26 gennaio, tornerà al governo nazionale. La sfida è decisiva, l'avversario vero è insidioso ed è la sinistra, che può farsi sardina o tonno, ma sempre sinistra è. E la sinistra non può dare una prospettiva di crescita e di sviluppo a questa regione".