Calabria: governo verso rinvio elezioni regionali in primavera

·1 minuto per la lettura
Calabria: governo verso rinvio elezioni regionali in primavera
Calabria: governo verso rinvio elezioni regionali in primavera

Roma, 9 nov. (Adnkronos) – Rinviare le elezioni regionali in Calabria in primavera. Questo, a quanto apprende l'Adnkronos da autorevoli fonti di governo, l'orientamento dell'esecutivo, che stasera affronterà la questione in un Consiglio dei ministri fissato per le 20. Senza un provvedimento ad hoc, l voto per il presidente della regione, dopo la scomparsa inattesa della governatrice Jole Santelli lo scorso 15 ottobre, dovrebbe tenersi entro e non oltre gennaio.

La Regione dovrebbe andare ad elezioni in tempi strettissimi – 60 giorni a partire dal congedo del Consiglio regionale, previsto per domani, ma la pandemia rischia di ritardare la scelta del neo presidente. Intanto i parlamentari di Forza Italia, il partito che aveva eletto Santelli in Calabria nel gennaio scorso, chiedono a gran voce che si rispettino i termini e si fissi la data non oltre l'inizio del nuovo anno: "il governo non può mettere tra parentesi la democrazia", mettono le mani avanti i forzisti.