Calabria, Lega dimezza quasi i consensi. Pd primo partito

Vep

Roma, 27 gen. (askanews) - In Calabria, quando mancano circa 350 sezioni al termine dello scrutinio (in tutto sono 2420), l'azzurra Jole Santelli, candidata del centrodestra, viaggia verso la vittoria forte di un risultato che supera il 55% ma la Lega dimezza quasi i consensi. Il primo partito in Calabria, anche se la coalizione di centrosinistra, con il candidato governatore Pippo Callipo, perde, è il Pd con il 15,4% dei voti.

Il partito di Matteo Salvini si assesta, infatti, intorno al 12% - più alta al momento, anche se di pochissimo, Forza Italia - contro le elezioni Europee di otto mesi fa che avevano visto il Carroccio al 22,6%. Il partito che nel centrodestra è in espansione è, invece, Fratelli d'Italia che conquista il 10,9% dei consensi.