Calabria: Mulè, 'governo sostituisce incapace con negazionista'

·1 minuto per la lettura
Calabria: Mulè, 'governo sostituisce incapace con negazionista'
Calabria: Mulè, 'governo sostituisce incapace con negazionista'

Roma, 8 nov. (Adnkronos) – “Dopo il danno la beffa. Il governo Conte colpisce ancora: non bastava lo scempio compiuto dall’ex commissario per la Sanità in Calabria, Saverio Cotticelli, scoperto nella sua inefficienza solo per un’inchiesta tv, il nuovo commissario voluto sempre da palazzo Chigi, Giuseppe Zuccatelli, è forse anche peggiore. In alcune sue recenti dichiarazioni si spingeva ad affermare 'Te lo dico in inglese stretto, le mascherine non servono ad un cazzo. Serve il distanziamento. Per contagiarti devo baciarti per 15 minuti'. Peccato ora sia lui stesso positivo al coronavirus. Il Consiglio dei ministri è stato capace di sostituire un incapace con un negazionista. Fino a che punto vogliono continuare a provocare i cittadini calabresi?”. Così, in una nota, il deputato di Forza Italia e portavoce dei gruppi azzurri di Camera e Senato, Giorgio Mulé.