Calabria, Occhiuto candidato del centrodestra a Regionali

Gal

Roma, 11 ott. (askanews) - Sarà Mario Occhiuto, attuale sindaco di Cosenza, il candidato del centrodestra alle Regionali in Calabria. Lo ha deciso il coordinamento di presidenza degli azzurri, accogliendo la richiesta del Coordinamento regionale, dopo che l'accordo nel centrodestra ha riservato proprio a Fi la scelta del candidato unitario in Calabria.

In una nota, il coordinamento di presidenza di Forza Italia - composto da Antonio Tajani, Annamaria Bernini, Mariastella Gelmini e Sestino Giacomoni - spiega: "Le elezioni Regionali che si svolgeranno nelle prossime settimane e nei prossimi mesi sono particolarmente importanti. Rappresentano un'opportunità per gli italiani di mandare un avviso di sfratto a questo governo giallorosso, frutto di un matrimonio di interesse tra quattro forze di sinistra, che ha preso il potere avendo le poltrone come unico collante e l'occupazione dei posti di potere come sola ragione sociale. I tre partiti del centro-destra sono impegnati per portare il buongoverno in Umbria, in Emilia Romagna e nelle altre Regioni che andranno al voto. Forza Italia, accogliendo la richiesta del Coordinamento regionale, designa Mario Occhiuto, sindaco di Cosenza, quale candidato del centro-destra alla Presidenza della Regione Calabria".