Calabria: Oddati, 'ritiro candidatura Irto sia monito per Pd'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 31 mag. (Adnkronos) – "Non so se ci sono le condizioni perché Irto ci ripensi. Si tratta di un atto forte e lacerante per la nostra comunità. Un monito. La sua candidatura è e rimane la più forte, quella più capace di coniugare rinnovamento e capacità amministrativa, freschezza ed esperienza, apertura e radicamento territoriale e politico". Così Nicola Oddati della Direzione Nazionale del Partito Democratico.

"Il mio è solo un accorato appello personale a rivedere questa scelta, di cui pure comprendo le ragioni. Sul piano politico spetta al gruppo dirigente nazionale determinare le condizioni per riprendere un cammino che il Pd calabrese, all’unanimità, aveva deciso".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli