Calcio: 13 aprile amichevole delle azzurre contro l'Islanda a Coverciano

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Firenze, 30 mar. – (Adnkronos) – Sarà lo stadio ‘Enzo Bearzot’ di Coverciano a fare da cornice alla prima uscita della Nazionale Femminile dopo la qualificazione al Campionato Europeo in programma il prossimo anno in Inghilterra. Martedì 13 aprile alle ore 16 (diretta su Rai Sport + HD), nel rinnovato impianto del Centro Tecnico Federale, le Azzurre disputeranno un’amichevole contro l’Islanda, che come l’Italia ha già ottenuto il pass per Euro 2022.

Grazie agli investimenti federali e ai lavori di ristrutturazione che negli ultimi anni hanno riguardato tutte le infrastrutture, a partire da quelle sportive, Coverciano è pronto a ospitare – oltre ai raduni e alle amichevoli e ai tornei che coinvolgono le Nazionali giovanili – un match ufficiale della selezione di Milena Bertolini, che dopo l’ottimo percorso nel girone di qualificazione riprenderà proprio dallo stadio ‘Enzo Bearzot’ la preparazione in vista della competizione continentale.

Italia e Islanda, che occupano rispettivamente la 13esima e 16esima posizione del ranking Fifa, si sono finora incontrate cinque volte e il bilancio è di due vittorie per le Azzurre (l’ultima nel 2007 nel Torneo internazionale di Algarve), due pareggi e un successo delle islandesi nelle qualificazioni ai Mondiali del 2003. L’amichevole sarà preceduta da una gara di allenamento tra le due Nazionali, che si disputerà – sempre a Coverciano – sabato 10 aprile alle ore 16. Domani la Ct Bertolini comunicherà la lista delle calciatrici che prenderanno parte al raduno che inizierà la prossima settimana.