Calcio: Aic, a Immobile il premio Paolo Rossi

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 1 set. – (Adnkronos) – "Il premio 'Paolo Rossi', dedicato dall’Associazione Italiana Calciatori al capocannoniere della Serie A, porta ancora una volta in alto il nome di uno dei più grandi bomber italiani di tutti i tempi, un calciatore capace di chiudere la stagione 2021/2022 con 27 reti, per la quarta volta in nove stagioni il migliore della massima categoria. Si tratta dell’attaccante della Lazio, Ciro Immobile. Ineguagliabile fiuto del gol, fulcro dell’attacco biancoceleste e della Nazionale italiana. Poche parole, molti fatti. E molti, moltissimi gol. Un vero e proprio 'Re Mida' del reparto offensivo". Così l'Assocalciatori in una nota annuncia l'assegnazione a Ciro Immobile del premio 'Paolo Rossi'.

"Ciro aveva iniziato già da giovanissimo a far vedere quel suo talento cristallino. L’esplosione vera nella stagione 2011/2012, con il Pescara di Zeman. 28 reti in campionato con una squadra che dava spettacolo e che ne ha definitivamente consacrato il valore. Non ha più smesso di fare gol, Ciro. Si rammarica di aver dato poco a Dortmund per poi aver ripreso a pieno ritmo in Italia, continuando quello che sa fare meglio al mondo. Alla Lazio dalla stagione 2016/2017 solo grandissime soddisfazioni. 150 le reti in biancoceleste, conteggio “fermo” alla stagione scorsa. Ciro Immobile, un attaccante unico che ancora una volta ascende all’Olimpo del calcio con i suoi numeri straordinari e con quella voglia di sempre di vedere la palla varcare la linea e finire in rete. Il calciatore verrà premiato sabato 3 settembre dal Presidente Aic Umberto Calcagno e da Matteo Brighi prima della partita Lazio–Napoli", conclude il comunicato dell'Aic.