Calcio: Allegri, 'è un dovere puntare allo scudetto'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Las Vegas, 22 lug. (Adnkronos) – "Come sempre partiamo per centrare gli obiettivi: abbiamo nuovi innesti importanti, Bremer, Di Maria, Pogba, Gatti: la società ha lavorato molto bene, adesso tocca a noi. Per noi è un dovere puntare allo Scudetto, soprattutto dopo una stagione in cui non abbiamo vinto nemmeno un trofeo". Sono le parole del tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, ala vigilia della sfida con il Chivas. Nella notte italiana la Juve è atterrata a Las Vegas e ha conosciuto dal vivo l’Allegiant Stadium, dove giocano i Las Vegas Raiders e dove nella serata americana di venerdì (notte di sabato in Italia) la Juventus scenderà in campo per la prima amichevole precampionato, contro la squadra di Guadalajara.

"Domani è la prima partita, abbiamo lavorato bene per dieci giorni e sono curioso di vedere come ci comporteremo in campo. Sarà un buon test, i nostri avversari sono di grande valore: sappiamo che il Chivas è una squadra molto organizzata tatticamente, quindi per noi il match di domani è rilevante, anche perché fra meno di un mese inizia la stagione", ga aggiunto Allegri. "Lo stadio è meraviglioso, sarà bello allenarsi questa sera e domani giocarci. Il calcio negli Stati Uniti è cresciuto molto, eventi come quello che stiamo vivendo aiutano il movimento. Noi abbiamo un giocatore statunitense, McKennie, un ottimo elemento, forse il più forte che gioca in Europa, e anche la sua presenza in un club come il nostro è importante".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli