Calcio: Allegri, Milan ripartira' e sara' competitivo

Milano, 12 mag. - (Adnkronos) - ''Il Milan ripartira' e sara' competitivo''. Massimiliano Allegri si prepara ad aprire un nuovo capitolo della storia rossonera. Il campionato si chiude domani con la gara casalinga contro il Novara: la fine della stagione coincide con la fine di un ciclo.

''Sono giornate particolari, sono giornate importanti per la storia del Milan. Vanno via giocatori che hanno vinto tutti, se ne va un pezzo della storia di questa societa'. Bisogna solo ringraziarli'', dice Allegri riferendosi agli addii di Alessandro Nesta, Rino Gattuso, Filippo Inzaghi, Mark van Bommel. ''Ci sara' parecchia malinconia per l'addio di questi campioni. Ma bisognera' ripartire e programmare al meglio la prossima stagione. Il Milan andra' avanti, senza mai dimenticare cosa hanno fatto questi giocatori'', aggiunge ai microfoni di Milan Channel.

''Ora e' presto per pensare al futuro, ma il Milan sara' competitivo come e' stato quest'anno e come e' stato nelle ultime stagioni'', aggiunge Allegri. In attesa che si apra ufficialmente il mercato estivo, il Milan puo' gia' contare sull'arrivo di Riccardo Montolivo. Il centrocampista arrivera' a parametro zero dalla Fiorentina: ''Ha grandi qualita' e un'ottima tecnica''. Zlatan Ibrahimovic ha archiviato il 2011-2012 con l'aggettivo ''fallimentare'': ''Si puo' parlare di stagione fallimentare se pensiamo che non abbiamo vinto nulla. Ma la squadra ha dato il massimo'', dice Allegri. Nel derby sono successe cose clamorose'', dice riferendosi agli infortuni che hanno condizionato la stracittadina e, in generale, l'intera annata. ''Ce ne sono capitate tantissime'', aggiunge il tecnico.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno