Calcio: Anderson, 'dispiace per l'eliminazione ma non abbiamo sottovalutato il girone'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Rotterdam, 3 nov. – (Adnkronos) – "Siamo entrati per vincere la partita e imporre il nostro gioco. Dovevamo sfruttare meglio le occasioni e ci dispiace tanto perché eravamo concentrati, ma non ce l'abbiamo fatta. Siamo giocatori esperti, ci dispiace perché non abbiamo avuto la continuità del primo tempo". Così l'attaccante della Lazio Felipe Anderson, dopo la sconfitta per 1-0 contro il Feyenoord che elimina i biancocelesti dall'Europa League. "Non abbiamo sottovalutato il girone, mai -aggiunge a Sky il brasiliano-. Il mister ci dice sempre che dobbiamo scendere in campo per fare risultato, dovevamo fare meglio, abbiamo sbagliato qualche partita di troppo. Indossiamo la maglia della Lazio e in ogni competizione dobbiamo onorarla sudando contro chiunque". Infine una battuta sul derby: "E' una partita che si sentiamo tanto, sia i tifosi che noi. Sarà una battaglia e daremo tutto".