Calcio: arrestati capi ultras Bari, tentarono di imporre sconfitta a giocatori

Bari, 10 mag. - (Adnkronos) - I carabinieri di Bari stanno eseguendo alcuni arresti, in esecuzione di provvedimenti restrittivi emessi dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale del capoluogo pugliese su richiesta dei magistrati della Procura della Repubblica, nei confronti di alcuni capi ultras della squadra di calcio, ritenuti responsabili in concorso di violenza privata aggravata ai danni di calciatori professionisti dell'Associazione sportiva Bari, per aver tentato di imporre loro, prendendone uno a schiaffi, di perdere le gare di serie A. I fatti contestati si riferiscono alla stagione 2010/2011, quando il Bari militava ancora nella massima serie del campionato ed, ormai ultimo in classifica, era ad un passo dalla sicura retrocessione in B.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno