Calcio: Baggio, 'farei qualunque cosa per tornare a giocare ma ginocchia non mi seguono'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 20 mag. (Adnkronos) – "Farei qualunque cosa per tornare a giocare ma ho le ginocchia che non seguono e abbandono sempre questa idea". Lo confessa Roberto Baggio in occasione della presentazione del film “il Divin Codino” a lui dedicato, on demand dal 26 maggio su Netlfix. "E' antipatico fare dei paragoni con ragazzi di oggi, ognuno ha le sue qualità, differenti da un altro, ci sono oggi ottimi giocatori che hanno la fiducia per tirare fuori le proprie qualità", ha aggiunto il 'Divin Codino' durante l'incontro online senza voler fare paragoni con i giocatori di oggi. "Il calcio ora lo vivo da fuori e non saprei giudicare come i ragazzi di oggi vivono il calcio. Preferisco non giudicare", ha aggiunto Baggio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli