Calcio: Berardi, 'ci tenevamo a vincere per il ranking, siamo contenti'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Torino, 10 ott. – (Adnkronos) – "Ci tenevamo a far subito bene. Con la Spagna in undici ce la saremmo giocata. Volevamo a vincere, era importante per il ranking e siamo contenti così". Queste le parole di Domenico Berardi dopo la vittoria per 2-1 sul Belgio nella finale per il terzo posto di Nations League.

L'attaccante esterno del Sassuolo realizza il secondo gol su calcio di rigore conquistato da Chiesa. "Davanti siamo tutti dei grandissimi giocatori -sottolinea il 27enne calabrese-. A me piace svariare per il campo, il mister ci chiedeva questo. L'ho fatto abbastanza bene ma l'importante era vincere e dare un segnale. Lo abbiamo fatto".

Appuntamento il 12 novembre contro la Svizzera nella sfida decisiva per andare ai mondiali in Qatar. "Ci prepareremo nel migliore dei modi. Lo sappiamo che dobbiamo fare una grande partite ma sono sicuro che lo faremo", conclude Berardi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli