Calcio: Borja Valero, 'pensavo di restare alla Fiorentina, potevo dare un mano'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Firenze, 19 ago. – (Adnkronos) – "Ero convinto di giocare un'altra stagione nella Fiorentina, non certo per soldi o per chissà cosa. Avrei potuto dare una mano". Lo dice l'ex centrocampista della Fiorentina Borja Valero nel corso di un'intervista a 'La Nazione'. Il 36enne spagnolo ripartirà dal campionato di Promozione toscano vestendo la maglia del Centro Storico Lebowski. "Il mio obiettivo era salutare i tifosi dal campo e ringraziarli. Purtroppo non è andata così e avevo deciso di smettere, poi è arrivata questa possibilità", aggiunge Borja Valero.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli