Calcio: Buffagni e Olgiati (M5S) depositano pdl per azionariato popolare

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 29 apr. (Adnkronos) – I deputati M5S Stefano Buffagni e Riccardo Olgiati hanno depositato alla Camera una pdl per promuovere l’azionariato popolare nello sport. Una legge che se approvata aprirebbe a una potenziale rivoluzione nel mondo sportivo che promuoverebbe la partecipazione popolare nella proprietà delle società in cambio di incentivi fiscali, sia a vantaggio del nuovo azionista sia della società beneficiaria, con un beneficio crescente qualora la proprietà popolare raggiungesse il 51% delle quote.

“La nostra proposta – spiegano i parlamentari M5S – ha due elementi fondativi: il primo è quello di andare incontro alle esigenze economiche di tante società sportive messe in ginocchio dalla pandemia. Il secondo è dare una risposta etica forte e immediata all’assurdo progetto SuperLega che nulla ha a che vedere con lo spirito sportivo, nello specifico del calcio. Lo sport è meritocrazia, è il sogno di vedere piccole squadre di provincia raggiungere traguardi impensabili. E questo sogno è alimentato solo ed esclusivamente dai tifosi".

"Con questa Pdl diamo l’opportunità a loro di diventare parte attiva nella vita societaria e contemporaneamente sosteniamo le società economicamente, promuovendo un nuovo modello già in vigore in altri Paesi europei. Un modello che funziona – concludono Buffagni e Olgiati – con risultati sotto gli occhi di tutti come quello tedesco del Bayern Monaco, società di calcio che con oltre il 70% di proprietà sotto forma di azionariato popolare ha vinto qualsiasi competizione possibile negli ultimi anni".