Calcio: Bundesliga e Sportradar ancora insieme per altri 5 anni (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Infine, Sportradar ha lanciato “Virtual Sports Bundesliga”, una soluzione di gioco sportivo virtuale prima nel suo genere, guidata dall'intelligenza artificiale, che integra gli highlights video di 3.500 partite dell'archivio della Bundesliga per creare un'esperienza di gioco interattiva per i fan. Il team di Sportradar, composto da oltre 100 specialisti di dati, ha infatti ricreato e modificato 10 anni di contenuti video in clip come l'ingresso in campo dei giocatori, i gol o i calci di rigore.

Robert Klein, CEO della Bundesliga International, ha dichiarato: "Questa è una partnership costruita nel corso di molti anni e con una visione condivisa per l'eccellenza. Vediamo questa estensione dell’accordo con Sportradar come una combinazione di collaborazione con partner consolidati per creare opportunità e prodotti innovativi ".

Ed Blonk, Chief Commercial Officer di Sportradar, ha affermato: "Per quasi vent’anni Sportradar ha goduto di una partnership di successo con la Bundesliga International e la DFL, lavorando fianco a fianco per fornire i migliori prodotti disponibili sul mercato. Questi diritti rimangono una parte importante del nostro portfolio e siamo entusiasti di intraprendere la prossima fase della partnership, utilizzando le nostre tecnologie leader di mercato – sviluppate specificamente per il mondo dello sport – per aiutare la Bundesliga International a sviluppare nuovi ed entusiasmanti modi per coinvolgere i fan di tutto il mondo". Questo accordo estende una relazione di successo iniziata più di 15 anni fa, con una partnership pluriennale che includeva la trasmissione video internazionale e i diritti di scommessa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli