Calcio: Camara, 'voglio restare a lungo alla Roma, orgoglio essere allenato da Mourinho'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 16 set. – (Adnkronos) – Dopo il successo in Europa League contro l'Helsinki, la Roma presenta alla stampa il suo ultimo acquisto: il centrocampista Mady Camara. "La cosa che più mi ha sorpreso è l'ambiente familiare che si respira qui. Mi hanno accolto tutti come un fratello". La presenza di un allenatore come José Mourinho è stata importante per la sua scelta: "Lavorare con lui è motivo di grande orgoglio. Diversi club si erano interessati a me, quando è arrivata la Roma non ho avuta nessuna esitazione anche dopo aver parlato con il mister, che mi ha spiegato il progetto. Sono qui per dare tutto e per aiutare la squadra". All'Olympiacos ha avuto Manolas come compagno: "Mi ha detto quanto grande sia questo club e del calore che c'è. L'Olympiacos ha tifosi molto caldi e quelli della Roma non sono da meno. Spero di essere accolto con lo stesso calore con cui sono stato accolto in Grecia".

Si parla di presente ma anche di futuro. "Sono arrivato qui con l'obiettivo di restare a lungo, questo è il mio intento. Condividere lo spogliatoio con campioni come Matic, Pellegrini, Cristante, Wijnaldum, con cui giocavo alla PlaysStation, è motivo di grande orgoglio. Massima umiltà per aiutare il club a raggiungere gli obiettivi". Sul campionato italiano: "E' diverso da quello greco. Dovrò lavorare per ambientarmi al meglio e mettere le mie qualità a disposizione di questo gruppo". E sulla sua condizione fisica: "Non sono ancora al 100% fisicamente ma sto lavorando giorno per giorno per trovare la forma ideale".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli