**Calcio: Ceferin rivela 'gravi preoccupazioni' sui piani per la Coppa del Mondo Fifa ogni due ann**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Nyon, 4 set. (Adnkronos) – Il presidente Uefa Aleksander Ceferin ha alzato la voce contro la Fifa per la proposta di organizzare i Mondiali maschili e femminili ogni due anni, affermando che l'organo di governo del calcio europeo ha "gravi preoccupazioni" sulla proposta sostenuta da Arsene Wenger. In una lettera al direttore esecutivo di Football Supporters Europe Ronan Evain, che aveva esortato la Uefa a combattere il piano della Fifa, Ceferin ha affrontato l'impatto della trasformazione dei tornei globali e ha affermato che le preoccupazioni dei tifosi sono "estremamente valide e importanti".

La Coppa del Mondo maschile ha avuto luogo ogni quattro anni dalla sua edizione inaugurale nel 1930, a parte durante la seconda guerra mondiale, e anche la Coppa del Mondo femminile è stata un evento quadriennale dal 1991, quando c'è stata la prima edizione della Fifa. L'ex tecnico dell'Arsenal Wenger ha condotto una campagna per il cambiamento, nel suo ruolo di capo dello sviluppo del calcio globale della Fifa e il congresso di maggio ha visto un voto schiacciante a favore della realizzazione di uno studio di fattibilità del progetto, proposto per la prima volta dall'Arabia Saudita.

Tuttavia, Ceferin ha affermato nella sua lettera che "la Uefa e le sue associazioni nazionali… hanno serie riserve e gravi preoccupazioni riguardo ai rapporti sui piani della Fifa". Il numero uno della Uefa ha affermato che c'è stato "diffuso stupore sul fatto che la Fifa stia lanciando una campagna di pubbliche relazioni", prima che i dettagli di qualsiasi cambiamento così drammatico per il calendario siano stati rivelati alle principali parti interessate. Inoltre ha detto che le confederazioni, come la Uefa, insieme alle federazioni nazionali e alle leghe, non sono state ancora completamente coinvolte.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli