Calcio: Champions, Atalanta spreca e Ronaldo la punisce, finisce 2-2

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Bergamo, 2 nov. (Adnkronos) – L'Atalanta spreca due volte il vantaggio e per due volte Cristiano Ronaldo la punisce, siglando il 2-2 nel finale beffa per la squadra di Gasperini. L'Atalanta ha affrontato alla pari i Red Devils nella quarta giornata per il gruppo F di Champions League ma subisce l'ennesima rimonta con gli inglesi dopo il ko 3-2 nella gara di andata. Gli inglesi comandano il girone con 7 punti con il Villarreal che ha battito lo Young Boys, e l'Atalanta si porta a 5 punti, mentre lo Young Boys resta ultimo con 3 punti.

Il ManUtd parte bene e al 5' colpisce il palo con un tiro dal limite di McTominay con deviazione ma all'12' l'Atalanta passa: grande azione di Zapata che penetra in area, passa la palla a Ilicic che calcia dal limite e De Gea si fa beffare sotto il corpo. Zapata sfiora poi il raddoppio in due occasioni, ma al 46' arriva il pari degli inglesi: Bruno Fernandes dopo un'azione manovrata in velocità serve di tacco a liberare Ronaldo che insacca da due passi per l'1-1. La squadra di Gasperini non si abbatte e al 58' passa di nuovo in vantaggio con Zapata. L'Atalanta controlla la reazione del Manchester e sfiora ancora il gol con Zapata e Muriel ma al 91' subisce la beffa, gran destro dal limite di Ronaldo e 2-2 finale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli