Calcio: Cile chiede alla Fifa di escludere l'Ecuador dai Mondiali in Qatar

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Santiago del Cile, 6 mag. (Adnkronos) – La Federcalcio cilena ha chiesto alla Fifa di escludere l'Ecuador dalla Coppa del Mondo di quest'anno in Qatar per il presunto utilizzo di un giocatore non idoneo. Il Cile sostiene che l'esterno Byron Castillo ha giocato per l'Ecuador nonostante fosse in possesso di un passaporto falso per il suo paese di adozione. Nei documenti depositati presso l'organo di governo del calcio mondiale, la federazione cilena ha affermato che Castillo è nato a Tumaco, in Colombia, nel 1995 e non nella città ecuadoriana del generale Villamil Playas nel 1998 come affermano i suoi documenti ufficiali.

"La pratica di irregolarità gravi e consapevoli nella registrazione dei giocatori non può essere accettata, soprattutto quando si parla di una competizione mondiale", ha affermato la federazione cilena in una nota. La Fifa ha dichiarato di aver ricevuto un reclamo formale ma di non aver fornito dettagli. Castillo ha ottenuto la cittadinanza ecuadoriana all'inizio del 2021 e ha fatto il suo debutto in nazionale a settembre dello stesso anno vincendo 2-0 in casa contro il Paraguay. La Federcalcio ecuadoriana ha negato qualsiasi illecito e ha descritto l'affermazione come "infondata".

"Dobbiamo essere netti nel dire che Byron Castillo è ecuadoriano a tutti gli effetti legali", ha affermato l'Ecuador che è arrivato quarto nel girone di qualificazione sudamericano a 10 squadre, rivendicando l'ultimo posto di qualificazione automatica. Il Cile ha chiesto che l'Ecuador sia costretto a rinunciare a ciascuna delle otto partite in cui ha giocato Castillo. Una decisione del genere ridurrebbe il conteggio dei punti dell'Ecuador da 26 a 12. Il Cile è arrivato settimo nel girone ma salirebbe al quarto se gli venissero assegnati i punti nelle due partite contro l'Ecuador in cui ha giocato Castillo. La Coppa del Mondo si svolgerà in Qatar dal 21 novembre al 18 dicembre.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli