Calcio: Commisso incontra Infantino, tra temi trattati sostenibilità e nuovo stadio Fiorentina

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Firenze, 27 apr. – (Adnkronos) – Una cena per condividere idee e valutazioni su un calcio sostenibile e parlare del futuro dello stadio di Firenze: sono i temi sul tavolo di Rocco Commisso, numero 1 della Fiorentina, e Gianni Infantino, presidente della Fifa. I due sono stati a cena insieme a Manhattan nella serata di sabato. Nel corso della serata newyorchese, secondo quanto riporta Sky Sport, Commisso ha illustrato a Infantino la sue idee per il futuro di un calcio improntato alla trasparenza e alla sostenibilità economica mentre dal presidente della Fifa sono arrivati complimenti per il Viola Park e per gli investimenti fatti da Commisso nel mondo del calcio da quando è arrivato a Firenze.

Non è la prima volta che Infantino spende parole dolci per il Viola Park, il nuovo centro sportivo che sta sorgendo a Bagno a Ripoli, alle porte della città. La futura casa della Fiorentina ("Vorrei completarla entro settembre del 2022" aveva spiegato Commisso a maggio del 2021) comprenderà diverse strutture come le foresterie, le zone fitness, l’area ristorante, gli uffici della società, due piccoli stadi da 3mila e 1.500 posti e soprattutto otto campi da allenamento.

"Avere uno stadio bello, in cui puoi andare con i figli, con la famiglia, penso che sia un atto dovuto per una delle città più belle del mondo come Firenze – aveva spiegato Infantino in occasione della sua visita alla struttura a inizio aprile – è indispensabile modernizzarsi e offrire ai giovani infrastrutture degne di questo nome". Il prossimo passo per Firenze sarà appunto la ristrutturazione dello stadio Artemio Franchi: per portarla a termine è stato scelto tra 31 candidature il progetto dell'architetto Hirsch, con start ai lavori nel 2023 e conclusione entro il 2026 per non perdere i 95 milioni di euro del Pnrr che il Comune userà per finanziare buona parte dell'opera.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli