Calcio: Commisso, 'scelta Italiano condivisa, con Spezia trovato accordo buono per tutti'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Firenze, 1 lug. – (Adnkronos) – "Ieri ho parlato per la prima volta con Italiano, voglio dargli il benvenuto. Voglio dire pure che abbiamo parlato con lo Spezia, abbiamo trovato un accordo che andava bene per tutti e le due società sono rimaste in ottimi rapporti. È stata una trattativa complicata, Vincenzo è fortemente voluto venire da noi e questo suo desiderio inorgoglisce me e la famiglia viola”. Lo dice il presidente della Fiorentina Rocco Commisso in merito all'arrivo di Vincenzo Italiano sulla panchina viola.

"La sua scelta è stata condivisa -sottolinea Commisso al podcast ufficiale dei viola- come sono state tutte le scelte fatte dalla società. Certe volte qualcuno cerca di dire che questo l’ha voluto questo e quest’altro l’ha voluto qualcun altro. Non funziona così alla Fiorentina. Ognuno, naturalmente, ha le sue preferenze e si vive in democrazia per fortuna, ma alla fine una decisione è presa da tutti. Così è stato per Gattuso, per Iachini, per Montella, per Prandelli. Tutti noi abbiamo condiviso la volontà di concentrare i nostri sforzi su Italiano. Abbiamo scelto insieme un allenatore giovane, vincente, con una sua visione del calcio in cui crediamo”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli