**Calcio: Conte, 'scudetto con l'Inter tra le imprese, lo dedico a me stesso'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 23 mag. (Adnkronos) – "Dove colloco questo successo? Tra le imprese fatte. Non era semplice, venendo all’Inter mi sono messo in grande discussione perché arrivavo in una squadra che non vinceva da tanto. Abbiamo lavorato e dopo un anno di lavoro abbiamo fatto qualcosa di incredibile. Non è stato semplice e non è semplice, l’Inter è una squadra che quando ci lavori capisci tante cose. Vincere lo scudetto qui mi dà grande soddisfazione e mi fa capire che la serietà, il lavoro e il sacrificio sono l’unica arma che io e i calciatori possiamo avere. Siamo stati bravi tutti: io, i calciatori e il club". Lo ha detto il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, dopo il lungo silenzio, nel giorno dello scudetto a InterTV rispondendo alle domande dei tifosi su Twitch. "A chi dedicarlo? Onestamente a me stesso. So che non è stato un percorso semplice in questi due anni, ho dovuto tirare fuori tutto da dentro di me. In certi momenti vengono dei dubbi, anche su te stesso, ma ho superato tutto e tutti ed alla fine è la dimostrazione che siamo stati tutti bravi. Anche il sottoscritto", ha aggiunto Conte.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli