Calcio: Copa America, il Brasile vince 2-1 in extremis ma la Colombia grida al furto

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 giu. (Adnkronos/Dpa) – Il Brasile centra il terzo successo consecutivo in Copa America, superando 2-1 la Colombia in rimonta, assicurandosi il primo posto nel girone B della Coppa America 2020/21. Dopo la rete di Diaz, che aveva momentaneamente portato in vantaggio la Colombia, la Selecao la ribalta grazie ai gol di Firmino e Casemiro. A scatenare l'ira dei Cafeteros è l'azione che ha portato al primo gol brasiliano: il cross di Neymar, centra il corpo dell’arbitro Pitana, che gesticola dando l’impressione di voler interrompere il gioco, ma in realtà l’azione prosegue con il pallone sempre in possesso della Seleçao, altri tre passaggi e cross in area per Firmino, che di testa firma la rete dell' 1-1. La Colombia va su tutte le furie, ma nonostante una lunga revisione al Var Pitana convalida il gol. Il successivo gol di Casemiro al minuto 99' consegna al Brasile il primato nel girone.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli