Calcio: Coppa Italia, nessun provvedimento del giudice sportivo su lite Conte-Agnelli

·1 minuto per la lettura
Calcio: Coppa Italia, nessun provvedimento del giudice sportivo su lite Conte-Agnelli
Calcio: Coppa Italia, nessun provvedimento del giudice sportivo su lite Conte-Agnelli

Roma, 11 feb. (Adnkronos) – Il giudice sportivo Alessandro Zampone non ha preso nessun provvedimento per quanto riguarda la sfida di Coppa Italia tra Juventus e Inter sul litigio tra il presidente bianconero Andrea Agnelli e il tecnico nerazzurro Antonio Conte a fine partita. Stesso discorso per i dirigenti Fabio Paratici e Gabriele Oriali, rispettivamente Managing Director Football Area e team manager dei club. Evidentemente dal referto dell'arbitro Mariani non ci sono gli estremi nè per una squalifica dell’allenatore pugliese né per un’inibizione del presidente della Juventus o dei dirigenti. In ogni caso la procura federale potrà comunque raccogliere materiale (filmati e articoli dei giornali) ed aprire autonomamente un’inchiesta. Esattamente come accaduto per il faccia a faccia tra Lukaku e Ibrahimovic nel derby dei quarti di Coppa Italia.