CALCIO-Cristiano Ronaldo: ho raggiunto i miei obiettivi alla Juventus

·2 minuto per la lettura

(Reuters) - Con la vittoria della Supercoppa italiana, della Coppa Italia e del titolo di capocannoniere in questa stagione, Cristiano Ronaldo ritiene di aver realizzato con la Juventus uno degli obiettivi che si era prefissato quando si è unito al club bianconero nel 2018, nonostante il mancato scudetto.

L'attaccante portoghese, 36 anni, ha ancora un anno di contratto con la Juventus, ma alcuni media parlano di un suo possibile addio già in estate.

"Quest'anno non siamo riusciti a vincere la Serie A. Congratulazioni all'Inter per il meritatissimo titolo. Tuttavia, mi sento di dare un valore a tutto ciò che abbiamo raggiunto in questa stagione alla Juventus, sia in termini collettivi che individuali", ha scritto Ronaldo in un post su Instagram.

"La Supercoppa italiana, la Coppa Italia e il titolo di miglior marcatore della Serie A mi riempiono di gioia, soprattutto per le difficoltà che si portano dietro, in un Paese dove non è semplice vincere".

"Con questi traguardi, ho raggiunto un obiettivo che mi ero prefisso dal primo giorno in cui sono arrivato in Italia: vincere il campionato, la Coppa e la Supercoppa e inoltre il titolo di miglior giocatore e capocannoniere in questo grande Paese ricco di giocatori incredibili, squadre importanti e con una cultura calcistica unica nel suo genere".

La Juventus ha passato, dopo nove stagioni di fila, lo scettro di campione d'Italia all'Inter ed è riuscita ad assicurarsi l'accesso alla Champions League soltanto all'ultima giornata, vincendo a Bologna e grazie, soprattutto, al concomitante pareggio interno del Napoli.

Ronaldo, che ha militato anche nel Manchester United e nel Real Madrid, ha poi aggiunto di essere felice di aver vinto importanti riconoscimenti individuali e di squadra con club di tre diversi Paesi.

"Lavoro per questo, è ciò che mi motiva ed è ciò che continuerò a cercare fino all'ultimo giorno", ha aggiunto Ronaldo, che non ha giocato nell'ultima partita di campionato contro il Bologna finita con la vittoria della Juve per 4 a 1.

"Grazie a tutti coloro che hanno fatto parte di questo viaggio. Restiamo uniti".

La Juventus non ha commentato il post.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli