Calcio: da LeBron James a Ryan Reynolds, quando le star investono nel pallone

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 14 apr. (Adnkronos) – Tante celebrità investono nello sport: dagli attori hollywoodiani come Ryan Reynolds alle superstar Nba come LeBron James. Non poteva che partire da Los Angeles il connubio sport-spettacolo: il campione dei Lakers, LeBron James è diventato proprietario del 2% del Liverpool nel 2011. L'investimento iniziale di 5 milioni è lievitato fino a 43 milioni dopo la vittoria della Champions League da parte dei reds nel 2019.

Hollywood non è di certo rimasta a guardare: nel 2020 Ryan Reynolds e l'amico Rob McElhenney hanno scioccato il mondo acquistando Wrexham, squadra della settima divisione inglese, con l'intento di trasformarla in una "forza globale".

Gli investimenti arrivano anche da chi conosce molto bene il mondo del calcio: l'ex star dell'Arsenal Mesut Ozil ha collaborato con la splendida modella Kate Upton e la celebrità di Hollywood Eva Longoria per acquistare una quota nel club messicano Necaxa. Ozil, 32 anni, è ora entrato a far parte di un consorzio che intende acquistare il 50% del Necaxa, tre volte campione della Liga Messicana. Il consorzio comprende anche il dirigente della Dc United Sam Porter e l'investitore immobiliare statunitense Al Tylis.