Calcio: da Tribunale di Madrid ultimatum a Uefa per annullare sanzioni per la Superlega

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Madrid, 20 set. – Adnkronos) – Nuovo ultimatum all'Uefa da parte del Tribunale di Madrid sul fronte Superlega. Secondo quanto riporta da Marca, il giudice Manuel Ruiz de Lara del 17esimo Tribunale Commerciale di Madrid, ha ordinato alla Federcalcio europea di annullare le sanzioni per la Superlega entro i prossimi cinque giorni.

Lo scorso 1 luglio, il Tribunale aveva ordinato all'Uefa di "annullare, archiviare e chiudere i procedimenti disciplinari avviati contro Real Madrid, Juventus e Barcellona" e di "porre fine al procedimento legale avviato contro la Superlega e alla sanzione di 100 milioni di euro in caso di mancato rispetto degli impegni dell’accordo con i club".

“Non è stato dimostrato che la Uefa abbia rispettato le misure precauzionali concordate”, afferma Ruiz de Lara. "Così la Uefa si pone al di fuori dello stato di diritto, promuovendo apertamente pratiche che compromettono il principio della libera concorrenza”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli