Calcio: Delio Rossi, 'Lazio fuori da Champions ma tanto di cappello, sorteggio sfortunato'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 mar. (Adnkronos) – "Ieri sera la Lazio ha fatto la sua figura, tanto di cappello. E' stata l'unica italiana che non ha mai perso nella fase a gironi ma diciamocelo: è stata sfortunata nel sorteggio altrimenti andava avanti". Lo dice all'Adnkronos l'ex allenatore dei biancocelesti Delio Rossi, l'ultimo allenatore a portare la Lazio in Champions prima di Inzaghi, che sottolinea: "chiaro che aver perso in casa 4-1 ti condiziona un po'. Ma ieri si è visto che avevano la testa libera, hanno tenuto bene il campo. Certo il Bayern non si è ucciso per superarla, ma sono più forti e si è visto".