Calcio: Delio Rossi, 'a Nazionale manca brillantezza, playoff? Spostare turno Serie A aiuterebbe'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 17 nov. – (Adnkronos) – "Il calo delle prestazioni della Nazionale è dovuto alla mancanza di brillantezza della squadra. Agli Europei i ragazzi stavano meglio degli avversari da un punto di vista fisico e abbiamo retto il confronto con squadre di maggiore qualità, ora invece anche i nostri migliori giocatori come Chiesa, Insigne non vincono un uno contro uno". Così all'Adnkronos Delio Rossi, ex allenatore di Lazio e Fiorentina, in merito alla mancata qualificazione diretta al mondiale della Nazionale di Roberto Mancini che sarà costretta a passare dalle forche caudine del playoff in programma a fine marzo. "La strada intrapresa dal ct è giusta, sarà fondamentale stare bene fisicamente e avere tutti i più bravi a disposizione -aggiunge Rossi-. Se si spostasse un turno di Serie A per permettere a Mancini di avere i giocatori a disposizione una settimana prima per lavorare sarebbe importantissimo e potrebbe fare la differenza".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli