**Calcio: Dybala, 'non era una festa ma ho sbagliato e mi scuso'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Torino, 1 apr. – (Adnkronos) – "So che in un momento così difficile nel mondo per il Covid sarebbe stato meglio non sbagliare, ma ho sbagliato a rimanere a cena fuori. Non era una festa, ma ho sbagliato lo stesso e mi scuso". Così su Instagram l'attaccante della Juventus Paulo Dybala si scusa per l'episodio che lo ha visto coinvolto con McKennie e Arthur. I tre giocatori, ieri sera, erano a casa del centrocampista statunitense per una cena e si sono intrattenuti nell'abitazione oltre l'orario del coprifuoco violando le norme anti-Covid.