Calcio: ecco Sogno Azzurro, la docuserie sull'Italia di Mancini verso l'Europeo

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Firenze, 22 mar. – (Adnkronos) – Una miniserie in 4 puntate, in onda dal 7 al 10 giugno su Rai1 alle 20.45, per raccontare il percorso degli Azzurri verso gli Europei: Rai e Figc l’hanno presentata oggi insieme, presso il centro tecnico federale di Coverciano, con il presidente Marcello Foa, il direttore di Rai1 Stefano Coletta e il direttore di RaiSport Auro Bulbarelli in collegamento, e alla presenza dell’ad Fabrizio Salini e del direttore nuovi formati Pierluigi Colantoni, con il presidente della Figc, Gabriele Gravina, a fare gli onori di casa, accompagnato dal ct Roberto Mancini e dal capo delegazione della Nazionale Gianluca Vialli.

Con “Sogno Azzurro”, per la prima volta nella lunga e vincente storia della Nazionale, il pubblico potrà avere l’occasione di entrare a Coverciano, seguire i calciatori dal loro arrivo alle riunioni tra staff e squadra, durante gli allenamenti e nei momenti di relax, viaggiare con gli Azzurri durante le trasferte, “vivere” al loro fianco negli spogliatoi prima della partita, in campo e sugli spalti e nel dopogara, scoprire le persone che concorrono al raggiungimento dei risultati sportivi, attraversare i temi ed i valori dello sport: dai rapporti umani al coraggio, dalla paura al riscatto. “Sogno Azzurro”, il primo progetto firmato dalla neonata direzione nuovi formati della Rai, è un viaggio di dieci mesi, iniziato a settembre 2020 e che proseguirà fino alla vigilia della gara inaugurale dell’Europeo, in programma l’11 giugno. Un ulteriore contenuto esclusivo Rai, che si aggiunge all’investimento per la trasmissione delle gare di Euro 2020.