Calcio: Europa Legue, la Lazio sfiora il colpo a Marsiglia ma Payet trova il 2-2 nel finale (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – In apertura di ripresa la Lazio ribalta la partita. Imperdonabile leggerezza di Saliba che liscia il retropassaggio di Rongier, ne approfitta Immobile che s'inserisce e trova lo splendido destro a giro che non lascia scampo a Lopez. Al 16' rischio per la difesa ospite: cross dalla trequarti di Under che sfila in area e viene battezzato fuori da Strakosha, il pallone però a un effetto a rientrare e si stampa sul palo. La Lazio sembra controllare bene la partita ma viene raggiunta al 37'. Azione insistita del Marsiglia con Guendozi che crossa basso in area, Luiz Felipe non riesce a liberare con la sfera che arriva a Payet. Il trequartista, da posizione defilatissima, trova il pertugio giusto con il destro per battere Strakosha e gonfiare la rete per il 2-2.

Nel finale altri rischi per la porta di Strakosha. Al 42' azione personale di Harit che riceve palla al vertice dell'area, rientra e calcia con il destro. Palla deviata da Felipe Luiz che per poco non sorprende Strakosha finendo però fuori dallo specchio. Al 45' Payet ci prova da distanza siderale, Strakosha è battuto ma ci pensa la traversa a salvare i biancocelesti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli