Calcio: Ferrero, 'Giannoccaro? Bravo Gravina, diamo ad arbitri tempo di crescere'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 10 nov. (Adnkronos) – "Giannoccaro coordinatore tra Can e club Serie A e B? Il presidente Gravina è un gran lavoratore, e un bravo presidente. Questa nomina era già in pentola, non è per riparare qualcosa perché non c'è niente da riparare. Bisogna solo andare in campo e parlare di calcio. Ultimamente si parla poco di calcio e troppo di arbitri. C'è una generazione nuova di arbitri che fa degli errori in buona fede. A volte sono un po' più clamorosi ma diamo tempo a questi ragazzi, per completare la rosa degli arbitri". Lo ha detto il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero all'Adnkronos, parlando di arbitri e della nomina da parte del presidente della Figc, Gabriele Gravina di Danilo Giannoccaro come nuovo coordinatore delle relazioni tra la Can e i club di Serie A e B. "Non c'è partita se non c'è un arbitro, sono umani e questi giovani magari si trovano davanti in una partita con dei mostri sacri del calcio italiano ed hanno un po' di emozione, sono tutti ragazzi qualificati e lo dico io che sono stato uno di quelli più penalizzati", ha aggiunto Ferrero.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli