Calcio: Figc, club Serie A spendono 138 mln per compensi ad agenti sportivi

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 31 mar. – (Adnkronos) – Ammontano a 138 milioni le spese per i procuratori da parte dei club di Serie A. Lo rende noto la Federcalcio che, in base all’art.8 sulla trasparenza, pubblica i compensi degli agenti sportivi per l’anno 2020 squadra per squadra. Una cifra in netto calo rispetto al 2019 quando le società del massimo campionato italiano hanno speso 187 milioni di euro, una flessione circa il 26%. La spesa media è di 6,9 mln, con le big a fare la parte del leone: è la Juventus con quasi 21 milioni (20,8) ad aver sborsato di più seguita da Roma (19,2), Milan (14,3), Napoli (12,1), Fiorentina (9,7) e Inter (9). Tre le big l'Atalanta ha versato circa 6 milioni, mezzo milione in più della Lazio. A spendere meno le tre neo promosse Benevento, poco più di un milione, Crotone (962.427 euro) e Spezia fanalino di coda con 876.132 euro.