Calcio, finale Europa League a Danzica ospiterà fino a 9.500 spettatori

·1 minuto per la lettura
Vista esterna dello Stadion Energa di Danzica, sede dlla finale dell' Europa League 2021

(Reuters) - La finale dell'Europa League a Danzica il 26 maggio si svolgerà alla presenza di un massimo di 9.500 spettatori, dopo che la Uefa ha annunciato di aver ricevuto l'ok delle autorità polacche.

La finale si terrà allo Stadion Energa di Danzica, che potrà essere occupato al 25%, con le due finaliste che riceveranno 2.000 biglietti ciascuna e ulteriori 2.000 biglietti che saranno messi in vendita.

I biglietti rimanenti saranno dati al comitato organizzativo locale, alla Uefa, alle associazioni nazionali, ai partner commerciali e televisivi.

"Le autorità polacche hanno confermato l'autorizzazione ad utilizzare il 25% della capienza dello stadio, pari a 9.500 posti", ha reso noto la Uefa in un comunicato pubblicato ieri.

Agli spettatori potrebbe essere richiesto di mostrare prova di vaccinazione o un test negativo per il Covid-19, ha detto la Uefa.

"I tifosi che arriveranno dall'estero dovranno attenersi ai requisiti d'ingresso in Polonia in vigore al momento della finale. Non saranno fatte eccezioni per i titolari dei biglietti", ha aggiunto la Uefa.

Il Manchester United giocherà in trasferta la semifinale di ritorno allo Stadio Olimpico contro la Roma, dopo aver vinto l'andata per 6-2. Il Villareal andrà invece a Londra per giocare contro l'Arsenal, battuto per 2-1 all'andata.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)