Calcio: Galliani, Delio Rossi ha sbagliato ma giocatori non provochino

Milano, 3 mag. - (Adnkronos) - "Delio Rossi penso abbia sbagliato, abbia ecceduto, ma credo che i giocatori si debbano comportare bene e non debbano provocare, ma capire che le scelte le fa l'allenatore e non si puo' irridere e forse dire parolacce, e applaudire quando l'allenatore, svolgendo la propria attivita' sostituisce un giocatore". Adriano Galliani, ad del Milan commenta cosi' ai microfoni di Sky Sport24, sull'episodio dell'aggressione in panchina da parte di Delio Rossi a Ljajic. "Quindi errore del giocatore e reazione spropositata e sbagliata da parte del tecnico, ma i giocatori devono imparare a comportarsi bene, se tutti lo facessero ci sarebbero meno reazioni, ma con questo non giustifico la reazione di Rossi. Bisogna capire che allenatori e giocatori sono sotto stress emotivo, ci sono tensioni fortissime anche durante l'intervallo. Quando si e' davanti al pubblico e alle macchine da presa si ha una emotivita' diversa da chi sta seduto in poltrona. Chi e' in campo e' sotto stress emotivo", ha concluso Galliani.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno