Calcio: Genoa, cessione verso definizione in 10 giorni, Preziosi rappresentante in Lega un anno

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 8 set. (Adnkronos) – E' sempre più vicina la conclusione della trattativa per la cessione del Genoa di Enrico Preziosi. A quanto apprende l'Adnkronos l'operazione è praticamente conclusa e nei prossimi dieci giorni si dovrebbe perfezionare. Il fondo statunitense 777 Partners è pronto a chiudere per una cifra di poco superiore ai 100 milioni di euro, compresi i debiti del club rossoblu. Il fondo sta facendo investimenti nello sport e nei tv right che comunque non sono il loro focus principale.

Tra le richieste del presidente del Genoa Enrico Preziosi c'è quella di mantenere una quota e a restare per tre anni, oltre a rappresentare il club in Lega, e quanto si apprende il fondo avrebbe accettato di avere Preziosi in Lega per un anno, per poi valutare il da farsi. Il Genoa diventerebbe il secondo club di calcio dopo il Siviglia in cui sarà presente 777 Partners. Tuttavia, sarebbe il primo di cui diventerebbe azionista di maggioranza. Con l'arrivo del fondo si amplierebbe la presenza americana nel campionato italiano.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli