Calcio: Iachini, 'darò il massimo per la Fiorentina, un saluto affettuoso a Prandelli'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Firenze, 24 mar. – (Adnkronos) – "E’ stata una giornata particolare, perché per me questa è una piazza diversa dalle altre, in cui ho giocato, ho allenato, e sono molto legato alla Fiorentina. Volevo intanto mandare un saluto affettuoso a Cesare, a cui sono legato da un rapporto di amicizia". Così Beppe Iachini in un'intervista al sito ufficiale della Fiorentina, dopo il ritorno sulla panchina viola. "Non pensavo ci fosse la possibilità di tornare, ma mi ha chiamato la Fiorentina, in un momento difficile, e cercherò di dare il massimo per questa squadra a cui sono tanto affezionato. Come l’anno scorso”, aggiunge Iachini.