Calcio: il Napoli vince 5-2 la sfida Champions con la Lazio, Insigne trascina gli azzurri (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Il Napoli parte forte in avvio di ripresa con Mertens che trova Zielinski che scarta Reina e mette dentro ma viene fermato per fuorigioco. Al 6' Meret chiude bene lo specchio della porta a Milinkovic-Savic che calcia da distanza ravvicinata su assist di Leiva. All'8' arriva il tris grazie a un capolavoro di Insigne. Il capitano azzurro riceve palla al limite dell'area, guadagna un paio di metri e poi con una parabola a giro beffa Reina sul secondo palo e firma il 3-0.

Al 20' i ragazzi di Gattuso calano il poker. Zielinski si libera sulla destra e mette un pallone teso al limite dell'area che Mertens calcia di prima intenzione mettendo la palla all'incrocio dei pali. Cinque minuti dopo arriva il primo gol degli ospiti: Pereira verticalizza per Immobile, che controlla con l'esterno e incrocia sul palo lontano.

Al 29' la Lazio accorcia ancora con Milinkovic-Savic a segno direttamente su calcio di punizione. Meret riesce a toccare il tiro del serbo ma entra in porta con la palla. Al 35' Osimhen, da poco entrato al posto di Mertes, chiude il festival del gol e manda i titoli di coda sul match. Ripartenza del Napoli, l'attaccante nigeriano riceve in area da Lozano e batte con potenza Reina che si lascia sorprendere sul primo palo.