Calcio: inchiesta plusvalenze Inter, acquisite anche mail tra dirigenti

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 22 dic. (Adnkronos) – I contratti sulle cessioni di giocatori che avrebbero generato plusvalenze sospette nei bilanci 2017-2018 e 2018-2019 ma anche le mail relative a queste operazioni scambiate tra i dirigenti sono state acquisite dalla Guardia di finanza di Milano nell'inchiesta sul club nerazzurro. Tra i temi dell'indagine i contratti, acquisiti dalla Gdf nell'inchiesta dei pm Cavalleri e Polizzi, con la clausola "di recompra": vendita e riacquisto l'anno successivo dello stesso giocatore. I contratti sospetti riguardano una decina di calciatori 'minori'.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli