Calcio: indagine YouGov, 61% italiani vuole stadi di proprietà

·1 minuto per la lettura
(Photo: ALBERTO RAMELLAALBERTO RAMELLA/SYNC / AGF)
(Photo: ALBERTO RAMELLAALBERTO RAMELLA/SYNC / AGF)

Il 61% degli italiani è a favore degli stadi di proprietà da parte dei club, dato che si alza fino al 67% tra i tifosi di calcio: è quanto emerge da un sondaggio condotto da YouGov. Le motivazioni sono chiare, il 59% (79% tra gli appassionati) ritiene infatti che con uno stadio di proprietà le società potrebbero diventare più competitive grazie agli introiti dei nuovi impianti. Ne gioverebbe, secondo il 68%, l’esperienza delle partite stesse e lo stadio diventerebbe così un luogo da vivere anche al di fuori degli eventi sportivi (44%). Vantaggi per i club ma non solo, perché per il 71% dei tifosi a giovarne sarebbe anche la città stessa a livello sociale, economico e turistico, grazie anche alla riqualificazione del quartiere circostante lo stadio.
In generale, secondo quanto emerge dall’indagine condotta da YouGov, la popolazione italiana reputa gli attuali stadi meno moderni, inclusivi e attrattivi rispetto alla media europea.
Tanto che nessun elemento del sondaggio vede un confronto positivo a favore dell’Italia.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli